ADMIN

La tradizione

E' intorno al 1939 che Primo Binini, una sera, rientrato a casa dalla moglie Norina, decise di cominciare il mestiere.
Senza preavviso parti' all'indomani, per fare ritorno, due giorni dopo, con la bicicletta carica nei portapacchi anteriore e posteriore di sacchi di juta.
Comincio' cosi' un'attivita' che si e' protratta fino ai giorni nostri: nonostante la morte prematura di Primo, Norina e il figlio Eros con la moglie Teresa, continuarono il mestiere tramandandolo ai propri figli, nuore e nipoti arrivando fino alla quarta generazione.